Come è iniziata la tua storia con la musica?

Nel 2013 la mia famiglia mi ha avvicinato al mondo della musica. Ho iniziato provando diversi strumenti come pianoforte e violino. Alla fine lo strumento che mi ha conquistato con le sue tonalità calde è stato il violoncello.

Il tuo percorso didattico?

Ho iniziato a studiare settimanalmente con la mia insegnante Marina Scaramagli e frequentando una volta a settimana l’orchestra. Due anni fa ho cambiato insegnante ed ho proseguito gli studi come in precenza. Ho avuto inoltre la possibilità di svolgere alcuni master con la violoncellista Eva Zahn.

E quello artistico?

Dopo i primi mesi di pratica ho iniziato a partecipare all’orchestra di Bentivoglio. Successivamente grazie ai nostri insegnanti ho fatto parte di un quintetto e di un’orchestra d’archi con la quale siamo stati a fare uno scambio musicale in Germania.

Cosa ti ha spinto ad essere parte di questo concerto?

Suonare in un gruppo mi rende sempre molto entusiasta! questa volta la mia curiosità è stata spinta anche dal fatto che si tratti di un gruppo di musica moderna e con partecipanti al di fuori della realtà di Bentivoglio. Non ho mai avuto modo di suonare musica del genere e sono pronta a mettermi in gioco!

Com’è lavorare a questo progetto?

Sicuramente divertente ed entusiasmante, ma credo sia anche un’esperienza formativa ed utile per crescere in ambito musicale.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.