GRETA BOLOGNESI – voce solista

Come è iniziata la tua storia con la musica?

Ho iniziato un po’ per gioco a cantare in un coro da bambina e da quel momento mi sono innamorata della musica e in particolare del canto. Da allora sono cambiate molte cose ma di cantare non ho mai smesso.

Il tuo percorso didattico e artistico?

Dopo alcuni anni da corista, a 15 anni ho iniziato a cantare come solista in una formazione che suonava funk, soul, r&b…e qui ho conosciuto Claudio Castellari, che ne era diventato il direttore. Ho poi continuato a sperimentare generi, formazioni, a prendere lezioni di canto con diversi insegnanti e ad aderire alle proposte di Claudio. Così sono diventata cantante di un’orchestra e ho avuto la mia prima esperienza come performer di musical. Da alcuni anni faccio parte della compagnia di musical Tweet Charity, con la quale portiamo in scena musical inediti sul territorio italiano.

Cosa ti ha spinto ad essere parte di questo concerto?

Il repertorio musical è da sempre tra i miei preferiti e permette di spaziare tra diversi generi e sonorità; non appena mi è stato proposto di partecipare a questo concerto ho deciso che volevo farne parte. Come potevo rifiutare questa nuova sfida?

Com’è lavorare a questo progetto?

Partecipare a questo progetto per me significa tanto. Amo cantare ma farlo da sola non mi ha mai soddisfatto. Ho sempre cercato situazioni che mi permettessero di stare sul palco con altri musicisti, cantanti, attori, per poter condividere con loro tutta l’energia e le emozioni che ne scaturiscono. Questa esperienza mi permette di essere nuovamente sul palco con alcuni vecchi compagni del mio viaggio musicale e di conoscere altri naviganti che come me amano la musica ma soprattutto “fare musica insieme”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.