A partire dall’A.A. 2019/20 l’Associazione Musicaper, in convenzione con il Conservatorio “G. B. Martini” di Bologna,
istituisce ed organizza presso l’Accademia MusicLab di Bologna i Corsi Preaccademici di Strumento Musicale/Canto/Discipline Compositive, preparatori al Corso Propedeutico Afam di nuova emanazione presso il Conservatorio di Bologna.
Il piano di studi annuale prevede la frequenza del corso di Strumento, per n. 26 ore di lezioni individuali annuali, affiancato dal corso di Teoria Ritmica e Percezione musicale (TRPM), per n. 26 ore di lezioni collettive annuali.

CORSO LIBERO DI SAXOFONO

(lezioni da 30 – 45 o 60 minuti)

Percorso didattico personalizzato che partendo dal tuo livello iniziale e tenendo conto delle tue aspettative ed aspirazioni ti porterà alla conoscenza tecnico-teorica del tuo strumento.

  • Tecnica (postura, emissione, controllo del suono, intonazione, agilità)
  • Interpretazione (analisi dei generi musicali, aspetti salienti e trucchi, ruolo del tuo strumento nei vari generi, personalizzazione dello stile)
  • Effetti (articolazioni nei diversi generi, subtone, growl, glissato, vibrato, uso di effetti elettronici)
  • Improvvisazione (cenni si armonia funzionale, scale modali pentatoniche e jazz, manipolazione della melodia, costruzione di un assolo)

CORSO PREACCADEMICO DI SAXOFONO

(26 lezioni annuali da 60 minuti)

1) Obiettivi formativi generali del corso:

  • Elementari nozioni organologiche circa gli strumenti utilizzati.
  • Rapporto tra gestualità, produzione sonora e lettura.
  • Elementari aspetti RITMICI, AGOGICI, MELODICI, TIMBRICI, DINAMICI, ARMONICI, FRASEOLOGICI, FORMALI, STORICI.
  • Elementari procedimenti analitici di repertori studiati.
  • Elementi essenziali per l’analisi di diversi stili musicali.
  • Primo approccio all’uso di strumenti della famiglia del sax (soprano, tenore, baritono) valutandone le peculiarità singole dell’allievo.

2) Abilità generali del corso:

  • Mantenere un adeguato equilibrio psico-fisico (respirazione, percezione corporea, rilassamento, postura, coordinazione) nell’approccio con lo strumento.
  • Acquisire tecniche funzionali alla lettura a prima vista e all’improvvisazione con consapevolezza strumentale e musicale.
  • Sviluppo della capacità d’ascolto nelle esecuzioni solistiche e di gruppo.
  • Possedere tecniche strumentali adeguate alla esecuzione per la lettura di elementari repertori scelti tra diversi generi e stili.

3) Tecniche generali e repertori del corso:

  • Studio e pratica accurata ed approfondita della respirazione diaframmatica e della corretta postura del soggetto, parametrando il tutto all’età ed alla caratteristica fisica dell’allievo.
  • Prime nozioni di posizioni, emissione corretta per la produzione dei suoni: (utilizzando la tavola sinottica di J. M. LONDEIX e D. FAZIANI).
  • Studio delle scale maggiori e minori armoniche e degli intervalli sino a 5 diesis e 5 bemolli (per grado congiunto a memoria).
  • Studio dello staccato e degli arpeggi maggiori minori e di 7° facili brani con accompagnamento di pianoforte: -facili brani con l’ausilio di basi musicali su stili di vario genere -facili brani in formazioni cameristiche dal duo al quartetto di saxofoni.
    -analisi e ascolto del repertorio saxofonistico o di altro strumento atto a sviluppare la capacità di riconoscimento della bellezza strumentale nelle compagini orchestrali e cameristiche nei vari stili della musica dalla classica al jazz alla musica contemporanea, valutandone inoltre gli aspetti e gli obiettivi dei compositori.

Metodi di studio:

J. M. LONDEIX – DOMIZI il sassofono nella nuova didattica VOL. 1 – 2 – ed. Berben (estrapolazione di alcuni studi)
J. M. LONDEIX – LES GAMMES ed. H. Lemoine;
J. M. LONDEIX – LE DETACHE’ ed. H. Lemoine;
M.MULE Enseignement du saxophone 24 Etudes Faciles ed. Leduc SALVIANI Vol.1-2- ed. Ricordi
SALVIANI Vol.4- ed. Ricordi (estrapolazione di alcuni studi)
G.LACOUR 50 Etudes faciles et progressives pour saxophone vol.1 ed. Billaudot
H. KLOSE’ 25 studi di meccanismo ed. Leduc
H. KLOSE’ 15 studi cantabili ed. Leduc
M.MULE Berbiguier Dix huit exercices ou etudes d’aprés Berbiguier, ed. Leduc

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.